Come lo facciamo.

Aver vissuto gli albori e la diffusione di internet, ci ha permesso di conoscere e valutare tutte le migliorie che il web ha introdotto. Già dal 2006 cerchiamo di non realizzare portali in Adobe Flash e il mercato, anche grazie all’introduzione di mobile devices, lo ha ormai abbandonato; da sempre alle strutture tabellari abbiamo preferito il table-less con il CSS2, così come da sempre facciamo in modo che tutti i siti web da noi realizzati siano sempre perfettamente compatibili con tutti i browser (di ultima generazione) e le piattaforme, oltre che con le norme italiane sull’accessibilità.

In riferimento a quest’ultima nota, è importante ricordare che le aziende pubbliche devono sottostare alle direttive della Legge Stanca (4/2004) e successive modifiche, ma è fortemente consigliato anche alle strutture private adottare alcune misure che adeguino i propri portali per quell’utenza che utilizza mezzi intermedi per accedere alle informazioni. Un nostro specialista è sempre a vostra disposizione per intervenire in tal senso.

Sperimentiamo molto, a volte andiamo controcorrente, ma facciamo in modo che ogni prodotto realizzato faccia parlare di sé e abbia un risultato professionale.

Ogni categoria qui a lato spiega, nel dettaglio, tutte le specifiche e gli standard che seguiamo per realizzare progetti, siano essi web, multimediali, software, di organizzazione o pubblicitari.

Grazie ad accordi bilaterali con aziende sparse sul territorio nazionale (radio, fornitori di servizi, aziende di catering, tipografie, circuiti distributivi e così via), riusciamo sempre a formulare la migliore offerta per la comunicazione studiata sul vostro business.